La scelta

La scelta

La scelta – Giovanni Leorin

Formato 12,5 x 19,2

Pagine 208

Isbn 978-88-9016-29-85

Euro 15.00

Sei deputati della Repubblica vengono rapiti.
Si tratta del rapimento del secolo, ancora più misterioso per gli inquirenti, a causa della totale assenza di rivendicazioni.
Rivendicazioni che arrivano con la liberazione dei deputati, attraverso la strana richiesta fatta dall’autore del sequestro: un ritorno alla ‘vera moralità’ della politica da parte degli addetti.
Pena: esecuzioni casuali tra tutti coloro che si dedicano alla gestione della Cosa Pubblica.
La paura impazza nei palazzi del potere, ma nulla cambia fino a quando non ci scappa il morto, che allora impone una scelta. Solo un inquirente si avvicina alla verità e questa, una volta rivelata, impone anche a lui di scegliere da che parte stare.

Giovanni Leorin è nato a Massa nel 1956.
Questo è il suo esordio letterario.

Disponibile anche in formato digitale Amazon