fioricop Fiori spezzati – Tonina Tessa

Pag. 208 isbn : 978-88-6596-635-8  prezzo 12.00

Anno di uscita 2016

Nella mia mente tante sono le idee che si affollano, ciascuna cercando di spingere fuori le altre e prevaricarle. In questo romanzo ho cercato di controllare la loro corsa, di filtrarle, per arrivare ad un lavoro che segua un percorso narrativo pulito, tralasciando le sdolcinature da “fiction”, e liberando la mia immaginazione nel suo seguire una storia che non è di tutti i giorni ma che comunque rappresenta uno spaccato di vita.

Ho voluto un’ambientazione specifica in un paesino sconosciuto ai più, nel quale ciascuno può ritrovare il proprio paese e la propria infanzia, poiché le sue dimensioni si dilatano fino a divenire il mondo. Certo è un mondo che è stato mio ma che molti lettori, spero, sentiranno loro, trascinati dalle vertigini spazio-temporali dei miei ricordi.

La storia è quella di una donna che si distacca dal mondo semplice e comprensibile in cui, nonostante tutto, affondano le sue radici per percorrere la strada che il destino ha architettato per lei, una strada in salita e piena d’insidie che lei segue senza opporre resistenza.

Tutto ciò che ho messo in queste parole altro non è se non il tentativo di dipingere un affresco, di scolpire una scultura marmorea oppure, se preferite, di comporre un’opera musicale le cui note riescano ad emozionarVi, coi movimenti allegri ma anche con quelli gravi. Non so se ci sono riuscita ma, credetemi, ci ho messo tutta la mia passione.