Nilo Ciari
Nasce nel centro storico di Carrara nell’anno 1947, il giorno 4 del mese di Agosto.
Fin dall’infanzia con il suo carattere estroverso e molto forte riesce a catalizzare l’interesse di coloro che lo circondano.
Grazie alla sua personalità, già nei primi corsi di studio riesce ad esprimere i suoi pensieri sia nel disegno sia nelle pitture.
Uomo che si definisce artista autodidatta, le sue opere vanno in ogni direzione ma sempre in simbiosi con i suoi sogni e i suoi pensieri.
È facile trovare fra le sue opere, quadri illuminati nei vari generi di pittura. A differenza di molti artisti la sua vena passa dal figurativo alla tecnica dei macchiaioli e al surrealismo, con la forte presenza del contrasto dei colori quasi nello stesso momento, e non nei vari periodi della vita.
Credo che questo eclettico personaggio abbia la possibilità di continuare ad esprimersi e dialogare con le persone attraverso le sue opere che trasmettono a chi le osserva messaggi diversi con sensazioni e stupori che arrivano all’animo.