Confy nasce nel 1979 a Terni, dove vive con la sua famiglia: suo marito Roberto e suo figlio Leonardo, nato nel 2013.

La sua fantasia e la sua voglia di scrivere nascono in lei già all’età di cinque anni, mentre suonando il piano immaginava ogni nota come un personaggio di una storia.

Fin dall’adolescenza ha fatto volontariato in case di riposo, svolgendo attività ricreative con il gruppo di boy scout.

Nel 2010 incontra l’Associazione pubblica dei Missionari Identes, costituita da uomini e donne cattolici e laici che si impegnano a vivere il carisma della poesia e che la invitano a recitare le poesie dei più grandi, la spronano a scrivere dei brevi pensieri (alcuni dei quali inseriti anche all’interno del libro).

Grazie a questo incontro, finalmente, mette su carta un po’ di quella fantasia originatasi in lei da bambina, che accresce la sua grande passione per la scrittura; aiutata poi dal destino arriva per lei la partecipazione, quasi per caso, a un corso di scrittura creativa, ed era proprio quello che le mancava per dare forma e corpo alle sue geniali idee di “guaritrice”.

E’ proprio questo, l’aver guarito, nel corso degli anni, tanti cuori infranti che si rivolgevano a lei per ogni problema di cuore, che l’ha spinta a condividere le sue idee, le sue esperienze, le sue perle di saggezza e le sue piccole pillole di guarigione con tutto il genere umano, affinché al mondo ci siano meno problemi di amore e molti più momenti di gioia.

Per contatti con l’autrice scrivere a: lapostadi.confy@libero.it